lunedì 21 novembre 2011

Piazza Almirante: a Reggio presto realtà!

E' stata presentata sabato mattina l'iniziativa della Fiamma Tricolore di Reggio Calabria e del movimento Gioventù della Fiamma volta all'intitolazione di una piazza del capoluogo reggino al compianto segretario del Movimento Sociale Italiano Giorgio Almirante.

Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti tanti giovani, segno questo di un partito più vivo che mai in riva allo Stretto, ai quali si sono aggiunti molti di coloro che Almirante ebbero davvero la fortuna di conoscerlo non solo dai racconti dei propri genitori.
Dopo l'intervento di apertura è toccato a Francesca Latella, coordinatrice femminile del partito leggere una breve storia della vita di Almirante seguita dal vice segretario provinciale Antonio Giordano, tesserato da 40 anni al Msi prima e alla Fiamma poi, che ha tracciato un profilo umano di quel segretario umile e ben voluto da tutti come Almirante era.
E' toccato al senatore Renato Meduri chiudere l'incontro con un tuffo nel passato ricordando la figura di Almirante e raccontando vari aneddoti vissuti in prima persona esaltando il ruolo che Almirante ebbe nella vita di Reggio Calabria città che lo aveva praticamente adottato all'indomani della Rivolta di Reggio del 1970.
Sarà infatti Almirante a difendere spesso e volentieri la città di Reggio e tantissimo sarà il tempo che vi passerà da quell'anno in poi.

Obiettivo dichiarato della Fiamma Tricolore è quello di raccogliere entro dicembre il numero di 1500 firme andando ben al di là delle 500 richieste dal regolamento approvato anni fa dal consiglio comunale.
Una volta che ciò sarà fatto verrà organizzato un grande convegno durante il quale alla presenza di donna Assunta verranno consegnate nelle mani del sindaco le firme raccolte affinchè la volontà popolare si tramuti in realtà e doni ad un uomo come Almirante quel riconoscimento che gli spetta di diritto.

A tutti i Camerati chiediamo dunque una mano d'aiuto affinchè finalmente si possa riconoscere a chi ha fatto la nostra storia ciò che da sempre gli viene negato: la memoria.
Forse una piazza sarà ben poco ma per noi sarà comunque qualcosa di grande.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Come si fa a firmare?

Gianluca Maccolini

E-mail: macgia@libero.it

- Direttore Resp. Ilduce.net; ha detto...

Possono firmare per l'intitolazione della via tutti i cittadini residenti a Reggio Calabria. Grazie comunque a tutti coloro che si impegneranno a diffondere la petizione il piu' possibile. Si può firmare recandosi presso la sede della Fiamma Tricolore di Reggio Calabria a Ravagnese o contattando i responsabili del partito all'indirizzo www.fiammareggio.it - La Fiamma Tricolore reggina sarà invece in piazza nuovamente il prossimo 3 dicembre a Reggio Calabria.