martedì 29 novembre 2011

Una battaglia vinta dalla Fiamma Reggina!

Finalmente una buona notizia per le famiglie dei disabili reggine; con orgoglio possiamo oggi affermare che il servizio di trasporto per i ragazzi disabili che sarebbe dovuto giungere a termine il 31 dicembre sarà rinnovato per un altro anno permettendo cosi alle oltre 200 famiglie che usufruiscono del servizio di risolvere molti di quei problemi che già si stavano affacciando all'orizzonte del nuovo anno.

La cessazione del servizio avrebbe infatti danneggiato tantissime famiglie in cui entrambi i coniugi lavorano costringendo le stesse ad ulteriori spese per l'assistenza dei propri figli in un contesto economico già di per sé estremamente difficile.

Grazie all'impegno della Fiamma Tricolore e del suo Coordinatore Comunale Emanuel Azzarà che ha lavorato in sinergia con il settore preposto, con la dirigente Dott. Stracuzza e interessando le stesse famiglie si è reso possibile il raggiungimento di tale traguardo in un momento in cui le casse del comune non permettono spesso nemmeno le spese per l'ordinaria amministrazione.
Proprio per tali difficoltà sono state vagliate alcune alternative al servizio di trasporto tutte però scartate. L'impegno e la mediazione ha però portato all'elaborazione di un progetto che con una spesa minima (e risparmio notevole rispetto agli anni passati) non solo garantirà il servizio ma si lavorerà pure per il rinnovo dei mezzi sui quali trasportare i ragazzi disabili che fino all'anno scorso, e noi lo abbiamo denunciato diverse volte, erano in condizioni pietose e spesso non osservavano le benchè minime condizioni di sicurezza!
Il sollecito quotidiano, l'ostinazione della Fiamma e la professionalità della dirigente preposta hanno consentito il superamento di quelle lungaggini burocratiche giungendo alla formulazione rapidissima di un progetto snello ed economico che soddisferà le esigente delle famiglie interessate.
Ciò ha consentito la pubblicazione del bando per l'assegnazione del servizio che dal 1 gennaio 2012 sarà di nuovo disponibile.
Un ringraziamento particolare va al sindaco Demetrio Arena per l’attenzione e sensibilità dimostrata ma soprattutto alla dirigente del settore Dott. Stracuzza la quale è stata sempre disponibile al dialogo e al confronto dimostrandosi una vera professionista cercando di venire incontro alle esigenze ed ai bisogni delle famiglie dei disabili.

Questa è la politica che piace alla Fiamma Tricolore (!!) che senza poltrone riesce spesso ad essere più incisiva di chi è invece predisposto a svolgere determinati ruoli e ne ha dunque i mezzi. E' la politica di un partito che disinteressandosi completamente dei propri insuccessi elettorali continua imperterrito sulla strada della socialità volto alla realizzazione di quegli scopi superiori che dovrebbe avere la politica.
Adesso l'impegno della Fiamma Tricolore nel campo dei diversamente abili sarà rivolto a quel piccolo sogno prospettato già in campagna elettorale e presentato a suo tempo al sindaco Arena ovvero la creazione di una piscina per disabili già da diversi anni richiesta da tantissime famiglie.

Dott. Luca Taveri
Addetto Stampa e Portavoce
Fiamma Tricolore Reggio Calabria
www.fiammareggio.it

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Tutto bene!bel articolo,peccato che la realtà è tutta un'altra cosa!

Anonimo ha detto...

ovvero? spiegati